Elogio…a Scanzi

Andrea  Scanzi, chi è costui?

Scrittore e sommelier, in questa sede basta questo.
Poi se qualcuno vuole informazioni più dettagliate può leggere la sua biografia (e le sue degustazioni) sul suo sito/blog  www.andreascanzi.it .

Quando presi in mano per la prima volta un suo libro neanche io lo conoscevo. Mi aggiravo per la libreria curiosando sui volumi di materia enologica. Tra le innumerevoli trame lette, il suo libro “ELOGIO DELL’INVECCHIAMENTO” mi incuriosì quando vidi il titolo del capitolo 3 “Il sommelier, un fingitore”. Continuo a leggere: ”…sommelier…naso….profumi…sentori…etc…”.
A quell’epoca io ero ancora un aspirante sommelier, che non riusciva a cavare fuori un profumo da un bicchiere neanche a pagarlo, e quindi quelle righe mi sembravano manna dal cielo per risollevare un po’ il mio morale bastonato dalla “para” di non avere un naso da tartufi.

Ok lo prendo!

Col senno di poi si è rivelata una scelta più che azzeccata, sotto tutti i punti di vista.
Il libro è veramente piacevole, divertente, interessante e (perché no) anche didattico.
Uno dei pochi libri che ho letto e ho terminato senza accorgermente, e quando ho letto la parola fine mi è dispiaciuto!!
Tutto ciò ha comunque stimolato la mia curiosità sull’autore, facendomi navigare in internet alla ricerca di notizie, video, scritti di questo personaggio toscano (ah la Toscana..) di cui mi sento di condividere alcune idee:
anch’io sono tra quelli che..  non farò mai il sommelier come pinguino, ma perché no il relatore; 
quelli che.. gli astemi gli fanno un po’ paura, ma anche chi pasteggia a Coca-Cola;
quelli che.. i sommelier in tv (e non solo) sono un po’ antipatici (e sboroni).
Devo però ammettere che su una mi trovo in conflitto: da maggio a settembre (tempo permettendo) per me braghe corte e sandali sono un must!

Comunque l’appetito vien mangiando e finito rapidamente il libro sono passato al secondo: “IL VINO DEGLI ALTRI”, che non ha deluso le mie aspettative e si è rivelato degno sequel del precedente.
Ora solo una domanda sorge spontanea: 
a quando il prossimo?

P.S. devo ammettere, dando merito a Scanzi, che questi libri mi sono stati davvero utili anche per il corso e per l’esame AIS. Aspiranti sommelier e non, ora che è stato ristampato, ve lo consiglio vivamente.

Annunci
Explore posts in the same categories: libri

Tag: , ,

You can comment below, or link to this permanent URL from your own site.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: