Vini di Creta: Moskofilero 2010

La prima cena cretese abbiamo deciso di prepararcela da noi nel nostro appartamento.
L’ospitalità greca è stata davvero encomiabile, tant’è che la nostra affittuaria ci aveva fatto trovare nel frigo una bottiglia di vino bianco, come pensiero di benvenuto. Non senza fatica, a causa dei caratteri dell’alfabeto greco non esattamente “standard”, capimmo solo dopo diversi giorni che si trattava di Moskofilero, vitigno bianco autoctono greco, simile al nostro Gewurztraminer (non sperate che vi dica anche il produttore perchè tutta l’etichetta era scritta in greco!).

Similitudine che abbiamo incontrato subito al naso, con profumi delicatamente aromatici. Al gusto era perfetto per una serata come quella, leggero, fresco (non solo di temperatura), esattamente quello che si vorrebbe bere durante una cena estiva. Tant’è che anche i più (finti) astemi hanno abbandonato l’acqua per una sera.
Non ricordo con precisione cosa aveva accompagnato, anche se la mia mente crede di ricordare un’insalata greca (bella fantasia 😉 ), e, sarà forse per la tranquillità e rilassatezza del momento, in quel momento e in quel posto cibo e vino sembravano fatti l’uno per l’altro.

(to be continued..)

 

Annunci
Explore posts in the same categories: degustazioni

Tag: , , , ,

You can comment below, or link to this permanent URL from your own site.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: