Il potere del Sol

Racconto questo episodio simpatico e indicativo sulla qualità del Sol passito di Ezio Cerruti.

L’altra ero a cena con amici, per una grigliata (ebbene si, mica si devono fare solo in estate). Sulla tavola, tra gli altri, spiccavano la Barbera e il Nebbiolo del “Citrico”.
Dopo antipasti a base di pizze e panzerotti, teglie di lasagne e la carne grigliata, eccoci arrivati al momento del dolce (si un piccolo spazio in pancia lo avevamo tenuto 😉 ).

Dalla cucina sbucano un paio di spettacolari torte di ricotta e cioccolato, che prontamente vengono scortate da due bottiglie di Sol 2007 (che finiranno ça va sans dire…). Uno dei commensali, che notoriamente non beve vino (nè birra, nè qualunque cosa contenente alcol) decide di assaggiarne un goccio, che discreta meraviglia di tutti.

Alla fine della cena si era bevuto quasi una bottiglia da solo!
Ora nel dizionario di lingua italiana bisognerà modificare la voce Astemio: “Colui che non beve vino, a meno che non sia un Sol di Cerruti…”  😉

Annunci
Explore posts in the same categories: Uncategorized

Tag: , , , , , , , , ,

You can comment below, or link to this permanent URL from your own site.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: