Stefano Amerighi – Cortona Syrah 2008

In genere preferisco sempre chi coltiva uva autoctona, natìa del luogo, per quel principio di territorialità che credo sia imprescindibile per ottenere un vino naturale di ottima qualità.
Di Stefano Amerighi apprezzo però molto il metodo di lavoro, che segue l’ideologia biodinamica suffragata da un’attività naturale sia in campo che in cantina. L’utilizzo di soli rame e zolfo come antiparassitari, di potature e lavorazioni effettuate seguendo le fasi lunari e planetarie, permettono a Stefano di portare in cantina uve sane.
Così facendo le fermentazioni sono frutto dei soli lieviti indigeni presenti sugli acini o nei tini, e non necessitano di aggiunte di solforosa nè di controlli termici. Anche l’imbottigliamento è coerente con i passaggi precedenti, niente filtrazioni nè chiarifiche, cosicchè il vino affronta l’affinamento in vetro senza essere spogliato di sostanze fondamentali.

Mi ero già imbattuto nei vini di Amerighi a “Vini di Vignaioli” a Fornovo, e successivamente a “Terre di Vite” a Levizzano nel mese di novembre, ma in entrambi i casi non li avevo assaggiati.

Il Syrah 2008 ha un colore rubino con riflessi purpurei, al naso non si percepiscono odori particolarmente intensi, ma sicuramente delicati, di viola, di ciliegia e mora, e un sentore vinoso che ricorda il profumo delle cantine. Vino ancora giovane, che presenta un tannino un pò amarognolo, ma non aggressivo nè particolarmente angoloso. Si rivela avvolgente nel palato, con i suoi 14° alcol perfettamente bilanciati da una fresca acidità. Buona la struttura, di gusto pieno, a tratti ancora un pò scontroso ma sempre ordinato, mai scomposto. La buona persistenza finale che trattiene nel palato una piacevole succosità.

Annunci
Explore posts in the same categories: degustazioni

Tag: , , , , , , ,

You can comment below, or link to this permanent URL from your own site.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: