Champagne, il sacrificio di un terroir


La neve copiosa di ieri mi ha costretto (che sfortuna eh 😉 ) con la mia dolce metà in casa, sul divano, davanti al caminetto (situazione molto vicina all’idillio), a leggere questo libro di Samuel Cogliati.

Poco meno di un centinaio di pagine davvero interessanti, che raccontano la Champagne non raccontata, i problemi di un territorio iper-mega-ultra sfruttato per cavalcare l’onda di questo nome, che più che un vino è ormai un business.
Dalle alte rese per ettaro (15,5 t/ha, come il Lambrusco!), ad un suolo pressochè arido, Cogliati entra totalmente nel mondo delle bollicine più famose del mondo.

Lettura non scontata che incuriosisce e stupisce, almeno chi come me è avido di enosapere.

Annunci
Explore posts in the same categories: libri

Tag: , , , ,

You can comment below, or link to this permanent URL from your own site.

One Comment su “Champagne, il sacrificio di un terroir”

  1. guly Says:

    sono stato li’ li’ per prenderlo l’ultima volta che ho visto il banchetto di porthos, preferendo un altro titolo. ad ogni modo l’acquisto e’ soltanto rimandato.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: