Vino e mitologia: Dioniso

La mitologia greca mi ha sempre affascinato, fin dai tempi della scuola (allora veniva chiamata Epica) quando si studiavano le gesta del “Pelide” Achille nell’Iliade o i viaggi del prode Ulisse nell’Odissea di Omero.

Secondo la mitologia Dioniso è figlio di Semele, molto amata da Zeus e bersaglio delle gelosie di Era, moglie di Zeus. Quest’ultima, con un inganno, le consigliò di chiedere a Zeus di unirsi a lei. Ma quando lo fece, i tuoni e i lampi di cui il dio era costantemente circondato consumarono la giovane amante.
Zeus raccolse il figlio che lei portava in seno e se lo fece cucire nella coscia, dove lo tenne fino al termine della gestazione.

Ma esiste anche un’altra versione del concepimento del dio del vino. Si narra che il padre di Semele, per punirla dei suoi amori con Zeus, la fece chiudere dentro ad un baule assieme al bambino, e la gettò in mare. Il baule, trasportato dalle onde, finì sulle coste del Peloponneso. Al suo interno Semele era morta, ma il bambino era sopravvissuto, e venne raccolto dalle ninfe ed istruito dalle Muse. Si dice che durante la sua infanzia egli scoprì la vite, e che coltivandola abbia inventato il vino.

Percorrendo i vari paesi della Grecia, Dioniso si fermò da Icario, re di Laconia (nel Peloponneso), e qui si innamorò della figlia del Re, Erigone. Siccome ella lo rifiutava, per sedurla assunse le sembianze di un magnifico grappolo di uva nera, e quando lei lo raccolse il dio prontamente riprese il suo aspetto, così ella si degnò di asoltarlo.

Dioniso fù ucciso nella battaglia contro i Titani, ma la leggenda vuole che Zeus riportò in vita il figlio, che a quel punto raggiunse gli dèi dell’Olimpo.

Annunci
Explore posts in the same categories: Uncategorized

Tag: , , , , , , , ,

You can comment below, or link to this permanent URL from your own site.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: