La produzione di vino a Modena: numeri controcorrente

Leggevo un pò i dati trovati sul blog “I numeri del vino” riguardo alla produzione di vino in relazione alla superficie vitata in Emilia-Romagna.

Una cosa balza subito agli occhi: la provincia di Modena pare in netta controtendenza con il trend regionale in merito alla produzione di vino. Mentre tutte le province sono in calo, sotto la Ghirlandina gli hl prodotti crescono di oltre il 7%, così come è in aumento la resa di uva per ettaro (ben 11,6% in più). Tutto ciò in seguito però ad un costante calo negli ultimi 5 anni degli ettari vitati (-3,8% solo dal 2009 al 2010).

Sempre nella provincia di Modena, negli ultimi 5 anni gli hl di vino prodotti hanno avuto un incremento del 15%, e la resa delle uve per ettaro di quasi il 23% (non comprendo bene come sono state calcolate le percentuali dell’ultima colonna), a fronte ad una riduzione della superficie vitata del 7,3%,
anche se nell’aumento di di resa uve/ha influisce lievemente anche un aumento della produzione di mosto, utilizzato per la preparazione di aceto balsamico.

Da buon modenese qualche piccolo timore mi viene, visto che come è ben noto quantità prodotta e qualità di vino in genere sono inversamente proporzionali. Qui invece avviene il contrario, scompaiono ettari vitati ma la produzione non si riduce, anzi aumenta.

Annunci
Explore posts in the same categories: Uncategorized

Tag: , , , , , , , ,

You can comment below, or link to this permanent URL from your own site.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: