La Romagna “soffia” il Verdicchio alle Marche

Ora il Verdicchio, tipico vitigno autoctono marchigiano, è coltivato anche in Romagna. Questo ha scatenato l’ira dell’Istituto marchigiano di tutela vini.
Il direttore Alberto Mazzoni dice che l’Istituto si attiverà per “…difendere l’immagine del vino italiano più conosciuto e premiato del mondo, e per garantire il reddito degli agricoltori”. Sottolinea poi la differenza tra il Verdicchio romagnolo (che ovviamente non può essere nè DOC nè DOCG, ma solo IGT) e quello marchigiano: “Da noi c’è un disciplinare che obbliga a produrre non più di 14 t/ha, che significa uve ricche di aromi e di grande qualità, mentre in Romagna l’IGT consente di coltivare fino a 29 t/ha prediligendo la quantità”.

Premetto che io sono per i vitigni coltivati nelle zone vocate, ma non per partigianeria integralista, bensì perchè convinto che lì diano i risultati migliori. Però in questo caso credo che la polemica marchigiana non sia totalmente condivisibile.
Puntare sulla qualità, è questo il dogma imprescindibile a cui si deve fare riferimento, sempre. Se produci un vino migliore sarà questo il tuo miglior biglietto da visita che non ti farà temere concorrenze leali o sleali che siano.

Probabilmente il Verdicchio coltivato nella sua terra d’elezione (le Marche appunto) avrà una qualità superiore (ma dipende poi anche da chi lo coltiva e vinifica) rispetto a quello transregionale, e proprio questo vantaggio deve sfruttare  l’IMT, migliorando anche i canali informativi in merito alla distinzione e alle peculiarità del proprio prodotto.

Anche perchè se è vero che il territorio è una variabile fondamentale per il vitigno, sarà la natura a dare il giudizio finale sulla qualità dell’uva, e la natura non sbaglia mai.

Annunci
Explore posts in the same categories: legislazione, viticoltura

Tag: , ,

You can comment below, or link to this permanent URL from your own site.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: