Montevertine 2006 – Az. agr. Montevertine

Pranzo del 1 maggio. La tavola propone un morellino anonimo proveniente da un non ben noto scaffale di qualche market. Decido allora di andre a scuriosare in cantina alla ricerca di qualcosa di più appetibile.
Scelta immediata, sicura.
Rimango in Toscana ma cambio zona, dalla Maremma alle colline del Chianti.
Anche se il vino scelto Chianti non è.

Il Montevertine 2006 è un uvaggio di uve tipiche toscane, Sangioveto, Colorino e Canaiolo. E al naso la sua toscanità si percepisce subito, inequivocabile. Si riconosce subito l’aroma inconfondibile di sangiovese “etrusco“, quella sua fresca pungenza contornata da pepe verde, chiodi di garofano, amarene e note ferrose.
Colore scarico di un rubino che volge lentamente verso un granato.
Inizia piano, piano poi la polposità si appropria del palato e si mostra in tutto il suo equilibrio, con una acidità rinfrescante, un tannino delicato e una nota alcolica percettibile ma che non sfora mai in quella sensazione bruciante e fastidiosa. Grande finezza e linearità gustativa, vivo e succoso.

Advertisements
Explore posts in the same categories: degustazioni

Tag: , , , , ,

You can comment below, or link to this permanent URL from your own site.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: