Cena: chi porta il vino?

Quante volte ci è capitato di essere invitati a cena da amici. Spesso ci si divide i compiti: qualcuno porta il dolce, altri patatine, altri ancora il bere. Eh già, la scelta di portare vino o quant’altro in un primo momento sembra la più semplice soprattutto se hai poco tempo a disposizione e le tue qualità di cuoco non sono proprio botturiane

Sembra facile, ma quando scendi in cantina ecco che ti ritrovi una spada di Damocle guardinga sopra di te.
Quale vino scegliere? Ovvero quale bottiglia è meglio portare?

Scelta n.1: portare un vino che è finito nella tua cantina per caso, magari portato da amici ad una cena a cui li avevi invitati (ecco cercare di ricordarsi se quegli stessi amici partecipano anche a questa cena, per evitare imbarazzanti gaffes. Poi pensi che non si ricorderanno mai quello che ti avevano portato, e invece….) e che sai che non berrai mai, perlomeno dentro le mura di casa tua. Però questa scelta imporrà anche a te una bevuta poco gradevole (e conoscendo i tuoi amici cocacolisti sai che su loro proprio non potrai contare per altre bottiglie decenti).

Scelta n.2: portare un vino cazzuto, di quelli scelti con cura per la tua scorta personale, e che magari non hai ancora assaggiato.
E mentre già fantastichi per la goduria della bevuta, un dubbio atroce di assale: e se non viene stappato perchè magari hanno già optato per qualche altra bottiglia?
Un pò ti scoccia lasciare lì un vino anelato, magari pagato anche una discreta sommetta di euri e che probabilmente i tuoi amici (sempre cocacolisti) non sarebbero in grado di apprezzare appieno.
E riportarselo a casa non sta bene dai…

E allora pensi che forse l’idea di fare una torta non era poi pessima…

Annunci
Explore posts in the same categories: Uncategorized

2 commenti su “Cena: chi porta il vino?”

  1. Riccardo Says:

    Andrea, come ti capisco. I miei amici non sono proprio “Cocacolisti”, ma alcuni di loro sono ben peggio, sono “vinomarmellatisti”, “vinobarricatisti” 🙂
    Ultimamente, sono arrivato al punto di portarmi una bottiglia che piace a me, tanto le loro non le bevo.
    Ciao.


    • Acc..anche tu hai le tue croci 😀 . In effetti la tua è una saggia idea, dovrei pensare bene di cominciare a fare così pure io altrimenti rischio di diventare astemio… 😉


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: