Posted tagged ‘botrytis’

Buca delle Canne 2008: La Stoppa

26/10/2011

Lo so sono curioso di natura. E’ un mio difetto.
Per questo non sono riuscito a resistere alla tentazione di stappare questa bottiglia con solo una settimana di cantina (la mia) alle spalle, dopo la visita a La Stoppa. La vendemmia acino per acino delle uve Semillon, l’attacco della Botrytis cinerea, mi avevano troppo intrigato per impedire una degustazione così a breve termine.

Colore intenso, oro vecchio non proprio ambrato. Al naso porta profumi di frutta candita, agrumi, frutta secca. Intenso e pungente. L’ingresso in bocca è roboante e tagliente, dolce (bè ovvio..) e delicato, poi raggiunta la totalità del palato rilascia una profonda e pulita acidità. Ritroviamo proprio quella frutta candita (arancia su tutte) percepita in precedenza, con una leggera nota ammandorlata nel finale.

Bevuta accanto ad una torta di nocciole (quelle acquistate nelle Langhe) fatta in casa: luxure!

Annunci