Posted tagged ‘gaetano solenghi’

Ortrugo Frizzante 2011 – Gaetano Solenghi

23/10/2013

ortrugo solenghi
Bottiglia acquistata circa un anno fa, durante la visita in cantina.

Mi venne descritto dal produttore stesso come un vino base, semplice, senza note di merito particolari.
A memoria non ricordo di aver mai provato un ortrugo fino ad ora e non ho quindi basi di esperienza per poter descrivere tale uvaggio.

Così memore della parole di Solenghi ho lasciato un po’ nel dimenticatoio questa bottiglia, non smosso da curiosità di assaggio.
Ma l’apertura ha confutato con decisione le mie aspettative.
L’ortrugo 2011 non è certamente un vino dotato di enorme finezza e forse la bollicina ha dato l’idea di essere un po’ grossolana (in verità potevo servirlo ad una temperatura appena inferiore), ma ha personalità da vendere!
Lievi profumi agrumati accompagnati da note di miele d’acacia e camomilla, e poi frutta secca.
Corpo e tono alcolico sono perfettamente uniti conferendo sostanza, l’acidità, seppur non troppo pungente, si fa sentire e ne sostiene la bevuta. Scorrevole con retrogusto leggermente amarognolo, si versa e riversa che è un piacere.
L’assenza di filtrazione gli dà una marcia in più  (lo so, ho una predilezione per la tipologia) e lo rende più gustoso, succoso e avvolgente al palato.
Peccato averne avuto solo una!

Vinix Live! #16: Gaetano Solenghi

17/01/2013

In verità non erano tante le volte che avevo sentito parlare dei vini di Gaetano Solenghi. E ci tenevo anche per questo che partecipasse al Vinix Live!  proprio per fare conoscere il suo modo di lavorare e i suoi prodotti. Perchè secondo meritano.

map4

Gaetano ha 2,5 ha vitati esposti a sud sulle pendici collinari in quel di Borgonovo Val Tidone. 
Le vigne, alcune di parecchi lustri, non godono di nessun tipo di irrigazione. Produce circa 15000 bottiglie all’anno.
I tini in inverno vengono messi all’esterno per provocare naturalmente la precipitazione tartarica. In cantina la fermentazione è condotta esclusivamente dai lieviti indigeni.
I vini rossi vengono lasciati macerare a contatto con le bucce per tempi abbastanza lunghi, e dopo l’affinamento in tonneaux vengono imbottigliati senza filtrazione nè chiarifica. Anche i vini bianchi (fa ortrugo fermo e frizzante) dopo pressatura soffice e travasi vengono imbottigliati senza filtrazione.

vigneto solenghi

Tutti i frizzanti vengono prodotti utilizzando il metodo tradizionale, che anche qui nel piacentino e quello della rifermentazione naturale in bottiglia, che consiste nell’imbottigliare ad inizio primavera il vino contenente ancora un residuo zuccherino che e grazie ai lieviti, con l’innalzarsi della temperatura, sarà rifermentato consentendo la presa di spuma.
Oltre ai frizzanti Gaetano produce anche vini fermi: un Gutturnio Riserva e una Barbera figli di lunghi affinamenti prima in botte e poi in bottiglia. Questo perchè vuole dimostrare che in queste zone da sempre conosciute per prodotti di pronta beva, è possibile anche fare vini di qualità con un buon potenziale d’invecchiamento. Se si va in visita in cantina Gaetano è solito far assaggiare anche vini con diversi anni sulle spalle, proprio per farne capire l’evoluzione nel tempo.
Il risultato è che io me ne sono tornato a casa con una Barbera ’98 e Gutturnio ’97 e ’98.

Gaetano sarà al Vinix Live! con i seguenti prodotti:

Gutturnio Frizzante : come già anticipato prima deriva dalla rifermentazione naturale in bottiglia

gutturnio-frizzante solenghi

Gutturnio Riserva 2008 : un Gutturnio un pò atipico, figlio di diversi anni di affinamento, corposo e lungimirante

Barbera “L’attesa” 2009 : nasce quando nel 1993 con davvero poca barbera prodotta ma molto concentrata decise di farla maturare vino in una botte di legno nuova di 3,5 hl. La materia prima era talmente ricca e tannica che il vino rimase nel tino per un lunghissimo tempo. Questa lunga attesa diede origine al nome

barbera-attesa solenghi

Malvasia Passito “Danza del sole” 2009 : da uve Malvasia di Candia appassite al sole per circa tre settimane e poi pigiate in un torchio verticale, in modo talmente soffice da ottenere appena una resa del 30%

passito solenghi

Azienda Agricola Gaetano Solenghi
Loc. Battibò di Corano, 160 29010 Borgonovo Val Tidone (PC)
Tel. 0523 860352 – Cell. 349 2538574
www.solenghigaetano.com

info@solenghigaetano.com