Posted tagged ‘vigna del cristo’

Vigna del Cristo 2009 – Cavicchioli

11/05/2011

Qualche tempo fa ho partecipato ad una cena-degustazione guidata presso l’azienda agricola Gradizzolo, in quel di Monteveglio, sui colli bolognesi.
Il locale era aperto solo per noi, un piccolo gruppo di amici che frequentano la scuola serale di Agraria. Proprio il proprietario del locale è un insegnante della scuola, oltre che sommelier.
La cena si è dipanata attraverso un antipasto composto da tranci di piadine farcite, 2 primi a base di tortelloni uno, e tagliatelle al ragu l’altro.
Come secondo una (in realtà si è bissato e trissato) ottima cotoletta alla bolognese (con formaggio fuso), accompagnata da patate al forno.
E dulcis in fundo uno spettacolare dolce di ricotta.

Ovviamente ad ogni piatto era stato abbinato un vino diverso.
Tra quelli degustati c’era anche un Lambrusco di Sorbara “Vigna del Cristo” 2009, di Cavicchioli, la nota cantina modenese da poco passata nella scuderia del gruppo GIV.
Tempo fa ci fu una diatriba tra il Vaticano (niente popò di meno!) e Cavicchioli, proprio per il nome dato a questo vino. Alla fine la spuntò la cantina di Modena in quanto in quel di Sorbara, c’è proprio una località che si chiama Cristo, da cui deriva appunto il nome del vino. E quindi fu respinta la richesta della Santa Sede di cambiare il nome, reputato inadeguato.

Il nostro vino si presentava, come tutti i Lambruschi di Sorbara, di colore scarico, rosato, con classici sentori di violetta e ciliegia. Sapore fresco, qualcuno ha obiettato che fosse leggermente ossidato, forse a causa di una cattiva conservazione in cantina. Questa cosa io non l’ho percepita, ma potrei essermi sbagliato.

La serata, oltre a questo vino, ha proposto anche un Pignoletto, un Montuni (bella scoperta, questa piccola DOC delle province di Modena e Bologna), un Grasparossa e un Lambrusco amabile per accompagnare il dolce.

Annunci